Aziende e Ateneo insieme per la formazione sulle “soft skills”

Aziende e Ateneo insieme per un corso di formazione sulle “soft skills”: si tratta di quelle abilità personali come la capacità di lavorare in gruppo, di comunicare, di risolvere i problemi con creatività, di rispettare impegni e scadenze, doti difficili da imparare ma sempre più importanti nel mondo del lavoro. Su questi temi si sviluppa il corso “Soft Skills, Strong Future”, nato dalla collaborazione tra il Santa Chiara Lab e Confindustria Toscana Sud.

Imprenditori e formatori saranno in cattedra per una ristretta platea mista, di studenti universitari e professionisti. Il corso, che partirà il 20 ottobre al Santa Chiara Lab, prevede 6 giornate formative erogate a cura di aziende del territorio di Arezzo, Grosseto e Siena.

Questo il programma e le aziende coinvolte:

20 ottobre 2016: Huntsman Tioxide – Competenze trasversali e strategie di business
17 novembre 2016: Whirlpool Europe – Problem solving e gestione della leadership
15 dicembre 2016: Trigano – Comunicazione efficace e gestione delle relazioni interpersonali
16 marzo 2017: Monnalisa – Le competenze per l’innovazione
20 aprile 2017: Co.Ri.Ma.
18 maggio 2017: Readytec – La valutazione delle competenze

Informazioni e iscrizioni su http://santachiaralab.unisi.it/pec-events/soft-skills-strong-future-sei-giornate-formative/

 

S.P.

11 ottobre 2016