Accordo a Bruxelles per PRIMA, Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area

E’ stato raggiunto l’accordo fra Parlamento europeo e Consiglio europeo, supportati dalla Commissione europea, per la creazione dell’Agenzia per l’attuazione del programma PRIMA, Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area, di cui è coordinatore per il MIUR il professor Angelo Riccaboni dell’Università di Siena.

Focus la ricerca l’innovazione nel settore idrico e agro-alimentare anche come strumento per il dialogo e la cooperazione fra i paesi euro-mediterranei e per uno sviluppo economico e sociale sostenibile.

Al programma, che coinvolge 18 differenti paesi, sono state destinate risorse per oltre mezzo miliardo di euro sui temi dell’innovazione nei sistemi alimentari, delle tecnologie per la sostenibilità e la sicurezza in agricoltura.

Per informazioni: http://www.prima4med.org/

 

13 aprile 2017