riduzione delle emissioni di gas serra nel territorio di siena: i dati di un successo

Il territorio senese, primo esempio europeo di area vasta a zero emissioni di CO2,  vuole consolidare il risultato raggiunto e impegnarsi ancora nella riduzione dei gas serra. Nell’ambito della presentazione dell’Alleanza territoriale Carbon Neutrality, una nuova rete tra istituzioni regionali e del territorio locale per la riduzione delle emissioni nocive, sono stati discussi i dati di REGES, progetto per la verifica e la certificazione della Riduzione delle Emissioni dei Gas ad Effetto Serra per il territorio della Provincia di Siena. I dati disponibili, elaborati dal gruppo di Ecodinamica del dipartimento di Scienze fisiche, della Terra e dell’ambiente dell’Università di Siena, sono quelli dal 2006, anno di riferimento, al 2014.

Come si legge dalla sintesi dello studio, “le emissioni lorde della Provincia di Siena sono in costante diminuzione negli anni: sono diminuite nel 2014  rispetto all’anno di riferimento del 24,6%, e i maggiori responsabili di questa decrescita sono stati il settore dei processi industriali (-47,6%) e il settore energia (-30,8%). Nell’anno 2014 il trasporto rimane di gran lunga il settore che incide di più sulle emissioni lorde provinciali (43,6%), seguito dal riscaldamento (26,1%) e dalle emissioni di metano dalle discariche (9,5%). Insieme si confermano come i settori che danno luogo a quasi l’80% del totale delle emissioni.

La CO2 è il principale gas ad effetto serra, e costituisce quasi la totalità delle emissioni del settore energia, dove metano e protossido hanno un ruolo molto minore. Il 92% dell’energia elettrica prodotta all’interno dei confini della Provincia di Siena è da geotermico, fattore che determina il contenimento delle emissioni complessive del settore energia degli inventari dei gas serra del territorio (2006-2014).”

Dunque, “per il 2014 la Provincia di Siena ha confermato il traguardo che si era prefissata con il programma “Siena Carbon Free 2015”, cioè avere emissioni nette di gas serra pari a zero, target che era già stato raggiunto negli anni 2011, 2012 e 2013. Nell’anno 2014 la percentuale di abbattimento delle emissioni complessive della Provincia di Siena ricopre il 109,1% sul totale.”

Alla nuova alleanza territoriale Carbon Neutrality partecipa l’Università di Siena con la Fondazione MPS, Comune di Siena e Regione Toscana. L’alleanza, appena varata,  è aperta all’entrata di nuovi partner.

 

S. P.

7 giugno 2017