L’Università di Siena prima in Italia nella classifica Censis pubblicata dal quotidiano “La Repubblica”

Con un punteggio di 99,4 Siena è la prima università italiana secondo l’indagine annuale del Censis pubblicata dal quotidiano “La Repubblica”. L’ateneo è primo nella sua categoria, quella delle università statali di medie dimensioni (tra 10 mila e 20 mila iscritti), e il suo punteggio è il migliore in assoluto di tutte le categorie.
La comunicazione e i servizi digitali, insieme alla spesa per le borse di studio erogate, sono i parametri che premiano maggiormente l’Università di Siena. Ottimi punteggi anche negli altri criteri di valutazione, che sono le strutture, come aule, biblioteche, laboratori scientifici; i servizi agli studenti, come le mense e gli alloggi, erogati in collaborazione con l’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario; l’internazionalizzazione, ovvero la capacità di attrarre studenti stranieri e la quantità di risorse messe in campo per la mobilità internazionale.
“E’ una grande soddisfazione per l’Università di Siena guidare anche quest’anno la classifica redatta dal Censis – ha detto il rettore Francesco Frati commentando la notizia -. In questa indagine, che è una delle più conosciute e consultate da studenti e famiglie, riusciamo a mantenere da anni posizioni di vertice, e questo è  frutto del lavoro che costantemente portiamo avanti per mantenere livelli di eccellenza nella didattica, nella ricerca e nell’efficienza dei servizi, con un occhio all’innovazione in ogni campo, sia didattico e scientifico che amministrativo”.
La classifica è consultabile nel sito web Repubblica.it e nel sito web del Censis qui.

 

3 luglio 2017