Nuovi master del Centro di Geotecnologie

Un’offerta di master sempre più ricca e d’interesse non solo per i geologi ma anche per gli ingegneri, agronomi, architetti, forestali, archeologi, funzionari e tecnici della pubblica amministrazione e delle imprese.  E’ quella del Centro di Geotecnologie (Cgt) dell’Università di Siena, con sede a San Giovanni Valdarno (Ar).Per l’anno accademico 2017/2018 i corsi post laurea di secondo livello in Geomatica, Esplorazione e produzione idrocarburi, Pianificazione e gestione delle aree costiere, Engineering Geology e Geotecnologie ambientali saranno proposti anche di livello accessibile a chi possiede una laurea triennale. Il master in Geotecnologie per l’archeologia invece sarà soltanto di secondo livello.

I master del Cgt sono percorsi di alta formazione che prevedono lezioni frontali, esercitazioni pratiche e lavoro guidato in laboratori informatici, stage in aziende, enti qualificati e grandi studi professionali o tirocini nei laboratori del centro di ricerca universitario. Alcuni insegnamenti possono essere seguiti in teledidattica sincrona.

Ai partecipanti è offerta l’opportunità di alloggiare gratuitamente nel collegio del campus universitario valdarnese.

La domanda di iscrizione deve essere presentata attraverso la Segreteria online https://segreteriaonline.unisi.it.

Per informazioni www.geotecnologie.unisi.it.