il centro di geotecnologie stringe un accordo per operare in Azerbaijan

Una delegazione del Centro di Geotecnologie dell’Università di Siena, di cui faceva parte il presidente Paolo Conti, è stata ricevuta ufficialmente dalle più alte cariche della Repubblica Autonoma di Nakhcivan (Azerbaijan) per ufficializzare ed avviare operativamente un accordo quadro stipulato tra l’Università di Siena e l’Ateneo azero. 

Con questo accordo, il CGT getta le basi per i futuri progetti, in sinergia con gli enti statali e con l’Università, nei settori delle geotecnologie e in particolare nell’energia  da fonti alternative.

S. P.
2 novembre 2017