“Dalla carta alla rete. Andata e ritorno”

Un manuale di giornalismo contemporaneo ma anche “una lettura per chi voglia capire che cosa sta accadendo nel mondo dei media”.  Maurizio Boldrini, giornalista e docente di giornalismo all’Università di Siena, tra i fondatori del corso di laurea in Scienze della comunicazione, ha pubblicato un nuovo libro con l’editore “La casa Usher”, nella collana i Libri di Omar: “Dalla carta alla rete. Andata e ritorno”. Un titolo “emblematico”, come dice l’autore, che guarda al futuro del giornalismo non solo nel digitale, ma anche in un rinnovato utilizzo della carta, e nella sempre maggiore ibridazione tra i diversi media, e soprattutto indica una prospettiva, che dovrà fondarsi sulla qualità delle redazioni e sullo spessore della formazione dei futuri giornalisti e comunicatori.

Il volume  contiene anche una storia per immagini del giornalismo italiano dalle origini a oggi, e ospita i contributi di professionisti del mondo del giornalismo, dell’editoria e della comunicazione, che si sono laureati in Scienze della Comunicazione all’Università di Siena: Tiziano Bonini, Marco Congiu, Massimiliano Coviello, Alessandro Gennari, Dino Giarrusso, Alessandro Lovari, Giuseppe Nigro, Orlando Paris, Chiara Ugolini, Riccarda Zezza.

Il libro su Libreriauniversitaria: https://www.libreriauniversitaria.it/carta-rete-andata-ritorno-giornalismo/libro/9788898811298

 

S. P.

21 novembre 2017