“Il ricamo della vita” Le opere di Marilena Marisi in mostra alla Sala Rosa

E in corso alla Sala Rosa dell’Università di Siena la mostra di Marilena Marisi “Il ricamo della vita”.

Le pitture, esposte in varie mostre sul territorio italiano, ricordano i numerosi viaggi dell’artista e risentono dell’influsso delle varie scuole pittoriche da lei frequentate. Realizzate con tecniche diverse che spaziano dalla grafite, all’acquarello, all’acrilico, all’olio, le opere rivelano il suo amore per le matite ed i colori, usati come fili da ricamo, che si intrecciano con quelli delle tele in cui rappresenta ciò che captano i suoi occhi.
L’esposizione sarà visitabile ad ingresso libero fino al 31 gennaio 2018.

Marilena Marisi è nata in Abruzzo, si è trasferita a Siena dove ha frequentato il Liceo Classico Enea Silvio Piccolomini e si è laureata in Farmacia presso l’Ateneo senese, svolgendo la sua attività professionale nelle farmacie di Siena e provincia.
Ha sempre avuto una predilezione per le attività artistiche e si è dedicata alla pittura fin da piccola. Terminata l’attività lavorativa ha ripreso questa passione giovanile indirizzandola in due filoni, il decoupage e la pittura.
Alcune delle sue opere sono risultate vincitrici delle selezioni per l’esposizione “Saper Fare” della Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze nel 2013 ed alla 35° edizione del Festival Inteatro, di Villa Nappi, a Polverigi (AN). Nel 2017 due sue realizzazioni sono state scelte per illustrare il “CALENDARIO 2017” dell’Associazione Italiana Decoupage.
Ha dipinto il Panno della XLVII edizione della “GIOSTRA di SIMONE” a Montisi nell’agosto 2017 ed ha realizzato il premio San Lorenzo, un riconoscimento conferito annualmente dall’Unione dei Comuni della Val di Merse.
La Sala Rosa, sala lettura dell’Università di Siena, si trova in piazzetta Silvio Gigli, 1, accanto all’Accademia dei Fisiocritici.

 

10 gennaio 2018