“Educare all’ammirazione. Di sé, dell’altro, della Terra”

Il professor Bruno Rossi, nel suo ultimo libro, analizza un sentimento
che spinge alla conoscenza di sé e dell’altro.

“Educare all’ammirazione. Di sé, dell’altro, della Terra” è l’ultimo libro del professor Bruno Rossi, docente di Pedagogia nel dipartimento di  Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale della sede di Arezzo dell’Università di Siena. Edito da Pensa Multimedia, nella collana “Pedagogie e didattiche”, il testo analizza il sentimento di ammirazione come mezzo per “porre tra parentesi pensieri prevenuti e luoghi comuni, limitare boria e invidia, prepotenza e dominio, pessimismo e apatia”. “Ammirare rende possibile scorgere il sé, l’altro e il mondo, accorgersi della presenza e della continua novità di sé, dell’altro e del mondo, apprezzare sé, l’altro e il mondo, prendersene cura.”
Il professor Bruno Rossi si è occupato per anni di ricerca in pedagogia e ha scritto numerosi saggi tra cui “Il lavoro felice. Formazione e benessere organizzativo”; “Pedagogia della felicità”; Pedagogia dell’arte di vivere. Intelligenze per una vita felice”.
Gli interessi di ricerca più recenti di Rossi riguardano la tematizzazione pedagogica delle emozioni e dei sentimenti, l’educazione affettiva in ambito scolastico ed extrascolastico, i contesti organizzativi, il lavoro come esperienza di formazione e gli ambienti di lavoro che favoriscono processi di apprendimento e processi di costruzione della conoscenza.

S. P.

27 febbraio 2018