Simulazione di strategie d’impresa: la squadra Unisi quinta alle nazionali

La squadra dell’Università di Siena è arrivata quinta su 471 alla gara di simulazione di strategia d’impresa, l’University Management Competition, che si è svolta a Roma il 9 e 10 maggio. Gli studenti Danylo Fedorov e Giacomo Nunziati, del corso di laurea triennale in Ingegneria gestionale, preparati dalla professoressa Cinzia Battistella, docente di Economia e organizzazione aziendale, sono riusciti a prevalere anche su concorrenti più esperti, iscritti a corsi di laurea magistrale.

“La competizione  – spiega la professoressa Battistella – si basa sul business serious game e riguarda una simulazione in cui gli studenti prendono delle decisioni per ottenere i massimi risultati dal punto di vista economico e di quota di mercato. Il business serious game viene giocato in molti insegnamenti dei corsi di laurea di ingegneria gestionale in Italia”.

Il percorso verso la Finale si è articolato in due fasi: la prima si è svolta all’interno dei corsi universitari; i docenti hanno inserito il Business Game all’interno dei loro corsi permettendo agli studenti di utilizzare questo strumento formativo; la seconda fase ha visto protagoniste le migliori squadre (prime e seconde classificate nei vari gironi universitari) di ogni ateneo che hanno potuto partecipare alle semifinali che si sono svolte online (102 squadre divise in 10 gironi, per un totale di circa 300 ragazzi).

La formula della simulazione sul principio del gioco mira a stimolare l’interesse degli studenti, ne accresce il coinvolgimento e la soddisfazione, e dà ottimi risultati in termini di memorizzazione.

 

Siena, 14 maggio 2018

A.G.