Festival dello sviluppo sostenibile. gli eventi promossi dall’ateneo

L’Università di Siena partecipa con una serie di incontri dedicati ai cittadini al Festival  italiano dello sviluppo sostenibile, che in tutto il Paese, fino al 7 giugno, sensibilizza il pubblico sulle tematiche della sostenibilità ambientale e sociale ,  sull’Agenda 2030 dell’ONU e sui 17 obiettivi di sviluppo sostenibile: https://www.un.org/sustainabledevelopment/sustainable-development-goals/

Convegni, dibattiti pubblici, laboratori e molti altri eventi animeranno i giorni del festival, che avrà numerose iniziative anche a Siena e ad Arezzo, in varie strutture dell’Ateneo, mentre il 30 maggio si terrà a Roma, presso l’auditorium di Confagricoltura, un convegno su sostenibilità, agricoltura e alimentazione, organizzato dall’Università di Siena insieme al ministero dell’Istruzione e alla Fondazione Barilla.

Il Festival dello sviluppo sostenibile è lungo 17 giorni, tanti quanti sono gli Obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030 dell’Onu, con oltre 600 eventi su tutto il territorio nazionale che coinvolgeranno il mondo dell’economia, dell’impegno sociale, della cultura, dell’arte, dello spettacolo e dello sport. Il festival è organizzato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (http://festivalsvilupposostenibile.it/2018/l-asvis/ ) che con i suoi 200 aderenti rappresenta la più grande rete della società civile presente in Italia, con lo scopo di diffondere la cultura della sostenibilità e far conoscere i 17 “Sustainable Development Goals” indicati dall’ONU.

Tutti gli eventi organizzati dall’Università di Siena sono descritti alla pagina web https://www.unisi.it/unisilife/eventi/festival-dello-sviluppo-sostenibile .

 

S. P.

18 maggio 2018