L’Università di Siena festeggia i suoi laureati

Sabato 23 giugno torna il tradizionale appuntamento dell’Università di Siena con il Graduation Day.

Protagonisti in piazza San Francesco saranno quasi seicento dottori che hanno conseguito la laurea triennale e magistrale nell’anno accademico 2016/2017, e che continueranno a rimanere parte della comunità accademica, attraverso la rete degli alumni dell’Ateneo.

Con la presenza di una rappresentanza di professori togati di tutte le aree disciplinari, ad aprire la cerimonia sarà il rettore Francesco Frati, dopo il quale interverrà Cinzia Angeli, presidente dell’associazione Usiena Alumni.
La lectio magistralis, sul tema “L’Università: la cultura, le culture”, sarà tenuta da Maurizio Bettini, già professore di Filologia classica presso l’Ateneo.
Dopo il conferimento del premio di laurea in ricordo di Giancarlo Forino e della laurea alla memoria in Economia a Marc Assiongbon Tossou, il Rettore consegnerà a ciascun dottore le pergamene. L’evento si concluderà con il momento festoso del lancio in aria del tocco.
In occasione del Graduation Day, venerdì 22, alle 17, nel cortile del Rettorato, organizzato dall’associazione USiena Alumni in collaborazione con l’Università di Siena, si terrà un incontro di approfondimento sul tema delle nuove forma di partecipazione, con gli interventi di docenti e alumni.
Il programma completo delle due giornate è sul sito dell’Università di Siena https://www.unisi.it/graduation-day.

 

S.L.

21 giugno 2018