Ilaria Bidini si è laureata in Scienze dell’educazione e della formazione

Conosciuta da tutti per la forza con cui si batte contro i pregiudizi sulla disabilità, protagonista di una battaglia civile contro il bullismo e la violenza sulla rete che le è valsa nei mesi scorsi il titolo di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica, conferitole dal Presidente, Ilaria Bidini è stata proclamata ieri ad Arezzo dottore in Scienze dell’educazione e della formazione.

L’impegno civile di Ilaria ha trovato spazio anche nella tesi, uno studio sul bullismo e le possibilità di combatterlo, a partire dalla scuola, dove si forma l’educazione dei giovani.

Alla discussione della tesi della dottoressa Bidini è seguito un momento di festa, al quale si sono aggiunte anche le congratulazioni personali del Presidente Sergio Mattarella.

“Nel suo lavoro”, ha detto la professoressa Loretta Fabbri, relatrice della tesi, “Ilaria Bidini dà indicazioni metodologiche per la scuola – ambiente privilegiato per combattere il bullismo -, raccoglie testimonianze ed elogia il principio esistenziale della lotta e della speranza invitando le vittime a non arrendersi mai. Un lavoro denso di emozioni, sentimenti e passioni”.

Parole di incoraggiamento anche da parte del rettore Francesco Frati: “E’ un traguardo importante quello raggiunto oggi da Ilaria. Le auguro di realizzare i propri progetti professionali e di continuare a impegnarsi per quei valori fondamentali di cui da tempo è una grande testimone”.

Anche da noi della redazione di Unisnforma alla dottoressa Bidini congratulazioni e auguri per un futuro ricco di soddisfazioni.

A.G.

 

Siena, 12 luglio 2018