“Tre sguardi su Pinocchio”, il nuovo libro di Dacia Maraini scritto con Silvia Calamai

Un libro su bugia e verità, una scrittura scenica di tre episodi delle “Avventure di Pinocchio” di Collodi, uno dei volumi più letti e ristampati dell’intera letteratura mondiale. E’ questo “Tre sguardi su Pinocchio”, scritto da Dacia Maraini, Paolo Tartamella e Silvia Calamai, docente, quest’ultima, di Glottologia e linguistica generale all’Università di Siena, e pubblicato da Robin.

“In questo testo – scrive Dacia Maraini – si intrecciano tre sguardi, tre stili e tre modi di porsi sul palcoscenico. Ci siamo divisi il compito fra tre autori teatrali: Paolo Tartamella, Silvia Calamai ed io. Ciascuno di noi ha preso un episodio del libro di Collodi e l’ha messo in scena: Pinocchio alle prese con monete da seppellire e turlupinato dal gatto e la volpe, Pinocchio accudito e preso in giro dalla fatina dai capelli azzurri, Pinocchio irretito nel Paese dei balocchi”.

I diritti d’autore di “Tre sguardi su Pinocchio” saranno devoluti interamente al Centro culturale italiano di Italytime, nel West Village di New York, dove il testo teatrale è già stato messo in scena.

 

“Tre sguardi su Pinocchio”

 

C.B.

11 febbraio 2019