Cooperazione internazionale per migliorare l’istruzione superiore in Iraq

E’ stato inaugurato all’Università di Siena, con l’ambasciatore iracheno in Italia Ahmad A. H. Bamarni, il progetto di cooperazione internazionale “Inspire. Pratiche innovative di Governance per le istituzioni di Educazione superiore in Iraq”. Si tratta di un progetto di cooperazione cofinanziato dal programma Erasmus + dell’Unione Europea, per supportare la ricostruzione, l’ammodernamento, l’internazionalizzazione dell’istruzione superiore in Iraq. Il focus specifico è sulla progettazione e i sistemi di programmazione per il governo delle istituzioni universitarie e di istruzione superiore.

http://www.uni-med.net/progetti/inspire/

L’Università di Siena è partner del progetto che coinvolge numerose Università irachene e il ministro dell’Istruzione iracheno, alcune università europee e Unimed, l’Unione delle Università del Mediterraneo. Referente del progetto è il professor Riccardo Mussari.

All’Università di Siena si stanno svolgendo tre giornate intense di lavoro, inaugurate dal rettore dell’Ateneo senese Francesco Frati e dall’ambasciatore iracheno Barami, che servono a coordinare i partner internazionali e dare il via al progetto di cooperazione e formazione.

 

S. P.

19 febbraio 2019