Individuata una molecola candidata alla sperimentazione per il trattamento della fibrosi cistica

Il gruppo di ricerca del dipartimento di Biotecnologie Mediche dell’Università di Siena coordinato dal professor Alessandro Pini ha recentemente pubblicato su Faseb Journal uno studio sul peptide SET-M33DIM, che presenta un’azione antibatterica e antinfiammatoria particolarmente interessante per il trattamento della fibrosi cistica.

La ricerca, finanziata da parte di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica con il progetto FFC#17/2016, ha analizzato l’efficacia e la tossicità del SET-M33DIM in cellule, tessuti e modelli animali di infezione, avendo testato il composto per attività antimicrobica e antinfiammatoria, con attenzione alla sepsi e all’infezione polmonare.

“I peptidi antimicrobici – spiega il professor Pini – costituiscono una delle linee di ricerca più promettenti per la scoperta di nuovi agenti antinfettivi e, in questo caso, anche antinfiammatori. I dati raccolti con il nostro lavoro ci permettono di affermare che la molecola SET-M33DIM potrebbe essere il candidato leader per la sperimentazione clinica. A seguito del trattamento, infatti, segni di sepsi negli animali sono significativamente ridotti e in modelli animali di infezione polmonare il peptide ha mostrato una notevole capacità nel favorire la fluidità dei liquidi bronchiali, somministrato tramite aerosol. Inoltre è stata testata l’attività antinfiammatoria, in studi in vitro, su cellule epiteliali da malati di fibrosi cistica aventi genotipo F508del/W1282X”.

Le molecole oggetto di questa ricerca sono state brevettate dall’Università di Siena e licenziate all’azienda biotech SetLance, fondata nel 2009 Alessandro Pini, Chiara Falciani e Luisa Bracci.

Quercini L, Brunetti J, Riolo G, Bindi S, Scali S, Lampronti I, D’Aversa E, Wronski S, Pollini S, Gentile M, Lupetti P, Rossolini GM, Falciani C, Bracci L, Pini A. An antimicrobial molecule mitigates signs of sepsis in vivo and eradicates infections from lung tissue. FASEB J. 2020 Jan;34(1):192-207. doi: 10.1096/fj.201901896RR. Epub 2019 Nov 20. 

 

S.L.

26 marzo 2020