“Mobilità sostenibile”, il nuovo libro di Stefano Maggi

Come é possibile tutelare l’ambiente e la salute nel settore della mobilità? Come ci si può spostare meglio nel XXI secolo? Quali sono i mezzi di trasporto meno inquinanti e più sicuri? Sono alcuni dei quesiti alla base delle riflessioni del volume “Mobilità sostenibile” (ed. ilMulino 2020) del professor Stefano Maggi, docente del dipartimento di Scienze politiche internazionali dell’Ateneo senese.

Una serie di quesiti le cui risposte, raccolte in due anni di ricerche dal docente, sono legate alla messa in atto di buone pratiche che possano aiutare a migliorare la sostenibilità e ridurre allo stesso tempo l’inquinamento cittadino, come l’utilizzo di trasporti pubblici, anche elettrici, di car e bike sharing ma anche di piste ciclabili green e sicure per i pedoni. Un’ampia gamma di soluzioni quindi da poter mettere in pratica.

Il libro verrà presentato il 22 settembre alle ore 18 sui canali YouTube e Facebook di Ateneo.

 

A.B.

16 settembre 2020