studio sulla “stretta di mano” tra uomo e un robot premiato a Montreal alla conferenza ICRA

Lo studio sulla “stretta di mano” tra uomo e un robot, condotto all’Università di Siena, è stato premiato a Montreal in una delle più importanti conferenze internazionali di robotica, la International Conference on Robotic and Automation (ICRA). Il lavoro, pubblicato nell’articolo “The Role of Closed-Loop Hand Control in Handshaking Interactions” riguarda il sistema di controllo della forza di interazione durante […]

Continua a leggere

“Neonatology”: seconda edizione del testo che è stato preso come riferimento dalla comunità medica a livello mondiale

“Neonatology”, la prima guida scientifica completa di neonatologia, dedicata ai medici, infermieri e ricercatori, dopo il successo internazionale della prima edizione del 2012 è stato ripubblicato da Springer in una seconda edizione, anche in digitale, aggiornata con le ultime novità proposte a livello mondiale nel campo dello studio, della diagnosi e del trattamento delle patologie del neonato. Curatori sono Giuseppe […]

Continua a leggere

Droni per l’impollinazione assistita degli olivi per aumentare la produttività olivicola

Si chiama “Olimpolli Montagnani” il progetto di impollinazione assistita degli olivi  tramite droni di cui l’Università di Siena è partner scientifico. Del progetto, coordinato da Coldiretti, gli altri partner sono Claudio Cantini del  CNR-INVALSA, partner scientifico con l’ateneo senese, Tenuta Montagnani come partner agricolo, AERMATICA3D, partner per la tecnologia di agricoltura di precisione, Impresa Verde Grosseto, Impresa Verde Siena, Olearia […]

Continua a leggere

Diabete di Tipo 1: premio internazionale a Guido Sebastiani, ricercatore dell’Università di Siena

Un riconoscimento internazionale per la diabetologia senese: Guido Sebastiani, docente del dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e neuroscienze dell’Ateneo di Siena, ricercatore e lab manager del Laboratorio della Fondazione Umberto di Mario Onlus, si è aggiudicato il premio della fondazione JDRF, la maggiore agenzia mondiale non profit di finanziamento alla ricerca sul diabete di tipo 1, con sede negli Stati Uniti […]

Continua a leggere

Pinete mediterranee, tutte le informazioni in un archivio ecoinformatico

Gli studi sulla vegetazione e la biodiversità hanno a disposizione un nuovo strumento. Si chiama “CircumMed Pine Forest” ed è un archivio elettronico di dati sulle pinete mediterranee e submediterranee. Informazioni su oltre seimila appezzamenti di vegetazione provenienti da venti paesi del bacino del Mediterraneo, Vicino Oriente e Crimea sono ora riunite in un database ecoinformatico. Le informazioni sono state […]

Continua a leggere

Sclerosi multipla: confermato il ruolo di un anticorpo naturale nella stabilità clinica dei pazienti

Un passo avanti nella cura e nella stabilizzazione clinica delle persone affette da sclerosi multipla: dopo 17 anni di osservazione e di studi i ricercatori dell’Università di Siena hanno confermato il ruolo dell’anticorpo naturale anti-CD64 IgM nella stabilizzazione clinica di lungo periodo dei pazienti. I risultati dello studio sono in corso di stampa sulla rivista scientifica internazionale “Journal of Neuroimmunology”, […]

Continua a leggere

Nuova piattaforma per analizzare le immagini di risonanza magnetica dell’encefalo: progetto di Siena Imaging vince il premio Roche HealthBuilders

Una nuova modalità di analisi di immagini di risonanza magnetica dell’encefalo, pensata per essere messa a disposizione di neurologi e neuroradiologi per migliorare il monitoraggio dei pazienti: è il progetto SI.Nlab di Siena Imaging, l’azienda spin off dell’Università di Siena inclusa nell’incubatore di  Fondazione Toscana Life Sciences. Il progetto ha appena vinto il primo premio di Roche HealthBuilders, il programma […]

Continua a leggere
1 2 3 16