studio sulla “stretta di mano” tra uomo e un robot premiato a Montreal alla conferenza ICRA

Lo studio sulla “stretta di mano” tra uomo e un robot, condotto all’Università di Siena, è stato premiato a Montreal in una delle più importanti conferenze internazionali di robotica, la International Conference on Robotic and Automation (ICRA). Il lavoro, pubblicato nell’articolo “The Role of Closed-Loop Hand Control in Handshaking Interactions” riguarda il sistema di controllo della forza di interazione durante […]

Continua a leggere

progetto prin sull’evoluzione delle scienze economiche dagli anni ’50 ad oggi

Come sono cambiate le scienze economiche a partire dagli anni ‘50 del 900? Questo è il quesito che si pone il progetto di ricerca PRIN, appena finanziato dal MIUR, di cui è coordinatore il professor Alberto Baccini, docente ordinario del dipartimento di Economia politica e statistica. Il progetto unisce una prospettiva storiografica a due differenti strumenti quantitativi di ricerca. Il […]

Continua a leggere

Droni per l’impollinazione assistita degli olivi per aumentare la produttività olivicola

Si chiama “Olimpolli Montagnani” il progetto di impollinazione assistita degli olivi  tramite droni di cui l’Università di Siena è partner scientifico. Del progetto, coordinato da Coldiretti, gli altri partner sono Claudio Cantini del  CNR-INVALSA, partner scientifico con l’ateneo senese, Tenuta Montagnani come partner agricolo, AERMATICA3D, partner per la tecnologia di agricoltura di precisione, Impresa Verde Grosseto, Impresa Verde Siena, Olearia […]

Continua a leggere

Recupero e valorizzazione dell’Atlante linguistico mediterraneo

Recupero, valorizzazione e fruizione dei materiali dell’Atlante Linguistico Mediterraneo (ALM), prima raccolta plurilingue relativa al lessico tecnico del mare: di questo si occupa un gruppo di studiosi, per la maggior parte linguisti, che sta lavorando al progetto di edizione della ricca documentazione linguistica ed etnografica relativa alla marineria e alla pesca nel Mediterraneo e nel Mar Nero, conservata alla Fondazione […]

Continua a leggere

Elette ed eletti, una ricerca e un sito web sulle rappresentazioni di genere

Perché le donne sono scarsamente presenti nelle istituzioni italiane? Lo squilibrio della rappresentanza femminile, che attraversa la storia del nostro paese dalla nascita della Repubblica a oggi, è riconducibile a diversi fattori, tra i quali anche le rappresentazioni di genere. Il progetto “Eletti ed elette” coordinato da Patrizia Gabrielli, docente di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Arezzo dell’Università di […]

Continua a leggere

Diabete di Tipo 1: premio internazionale a Guido Sebastiani, ricercatore dell’Università di Siena

Un riconoscimento internazionale per la diabetologia senese: Guido Sebastiani, docente del dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e neuroscienze dell’Ateneo di Siena, ricercatore e lab manager del Laboratorio della Fondazione Umberto di Mario Onlus, si è aggiudicato il premio della fondazione JDRF, la maggiore agenzia mondiale non profit di finanziamento alla ricerca sul diabete di tipo 1, con sede negli Stati Uniti […]

Continua a leggere

finanziamento di 1 milione e 600 mila euro dalla Fondazione Gates per il master in Vaccinologia

Un finanziamento di 1 milione e 600 mila euro dalla Fondazione Bill and Melinda Gates per il master in Vaccinologia dell’Università di Siena. Si tratta del contributo previsto per due anni, per le prossime due edizioni del master, per supportare medici e ricercatori provenienti dai Paesi in via di sviluppo che potranno così frequentare le lezioni a Siena per tre […]

Continua a leggere

Gli amici e i corrispondenti di Petrarca in un database che ricostruirà il Trecento europeo

Un atlante intellettuale di personaggi e opere nello spazio europeo tra Medioevo e Umanesimo, momento decisivo per la storia dell’Occidente, ricostruirà la rete di amici e corrispondenti di Petrarca per descrivere la realtà storica e culturale del Trecento. La sua realizzazione è l’obiettivo del Progetto di rilevante interesse nazionale (Prin) finanziato dal Ministero, di cui l’Università di Siena è coordinatore […]

Continua a leggere

Pinete mediterranee, tutte le informazioni in un archivio ecoinformatico

Gli studi sulla vegetazione e la biodiversità hanno a disposizione un nuovo strumento. Si chiama “CircumMed Pine Forest” ed è un archivio elettronico di dati sulle pinete mediterranee e submediterranee. Informazioni su oltre seimila appezzamenti di vegetazione provenienti da venti paesi del bacino del Mediterraneo, Vicino Oriente e Crimea sono ora riunite in un database ecoinformatico. Le informazioni sono state […]

Continua a leggere

Sclerosi multipla: confermato il ruolo di un anticorpo naturale nella stabilità clinica dei pazienti

Un passo avanti nella cura e nella stabilizzazione clinica delle persone affette da sclerosi multipla: dopo 17 anni di osservazione e di studi i ricercatori dell’Università di Siena hanno confermato il ruolo dell’anticorpo naturale anti-CD64 IgM nella stabilizzazione clinica di lungo periodo dei pazienti. I risultati dello studio sono in corso di stampa sulla rivista scientifica internazionale “Journal of Neuroimmunology”, […]

Continua a leggere
1 2 3 14