Start Cup Toscana 2017: premiate le migliori idee di impresa delle università

Piattaforme robotiche in grado di rendere le procedure mediche meno invasive e tecnologie collaborative che rendono i robot industriali sicuri e cooperativi; un sistema di droni per il trasporto in emergenza di sangue, emoderivati, medicinali e attrezzature sanitarie, attivo sul corto e medio raggio 24 ore su 24 e 7 giorni su 7; un servizio di analisi centralizzata di immagini […]

Continua a leggere

Donato all’Università l’archivio sonoro che conserva le voci dei ricoverati nel manicomio di Arezzo

Era l’estate del 1977 quando la storica piemontese Anna Maria Bruzzone arrivò al manicomio di Arezzo, diretto da Agostino Pirella, per incontrare i ricoverati e raccogliere le loro voci e testimonianze, poi in parte pubblicate da Einaudi nel volume “Ci chiamavano matti”. Le audiocassette sulle quali la professoressa Bruzzone registrò racconti di solitudine, emarginazione e dolore sono rimaste in una […]

Continua a leggere

Tecnologie a raggi ultravioletti per ridurre le infezioni contratte in ospedale

Gravi complicanze per i pazienti, decessi e allo stesso tempo altissimi costi per il sistema sanitario: sono gli effetti delle infezioni correlate all’assistenza (ICA), problema complesso e dalle molteplici cause, che includono l’organizzazione del lavoro, l’ambiente di degenza, oltre ad aspetti psicologici e sociali. Qualche dato per inquadrare il fenomeno: una ricerca dell’Università di Roma Tor Vergata (2017) stima che […]

Continua a leggere

Nuovo museo universitario di Strumentaria medica nella chiesa settecentesca della maddalena

Un nuovo museo universitario  è nato all’interno della settecentesca chiesa di Santa Maria Maddalena, di proprietà dell’Ateneo, rimasta chiusa per lungo tempo al pubblico. Si tratta del museo universitario di Strumentaria medica, in cui e collezioni di antichi strumenti medici vengono valorizzate e rese fruibili per le attività di didattica e di divulgazione scientifica che caratterizzano l’intero Sistema museale universitario senese. Il […]

Continua a leggere

Mega mosaici virtuali con “Human Screen”. una nuova tecnologia pensata per i grandi eventi

Human Screen è la nuova tecnologia che trasforma i cellulari del pubblico di grandi eventi  in tessere elettroniche di un mosaico virtuale. A idearla sono stati i ricercatori del dipartimento di Ingegneria e scienze matematiche dell’Università di Siena, sotto la direzione del prof. Marco Gori. Proprio come in un mosaico, lo smartphone nelle mani di una persona, guidato da un […]

Continua a leggere

Il successo dei corsi di lingua cinese avvicina l’Università all’Estremo Oriente

Con l’intenzione di sostenere i processi di internazionalizzazione delle imprese anche verso l’Estremo Oriente l’Università di Siena da alcuni anni organizza con successo, nella sua sede di Arezzo, corsi di cinese non solo per gli studenti universitari che frequentano la laurea in Lingue ma anche per imprenditori e professionisti. Solo per la prima edizione del corso, promossa con la locale […]

Continua a leggere

Nuove tecnologie per i vaccini del futuro. Si è concluso il progetto europeo Aditec

Si è concluso il progetto di ricerca europeo ADITEC – Advanced Immunization Technologies, durato 6 anni, con 42 partner pubblici e privati. Nuove tecnologie di immunizzazione, 12 sperimentazioni cliniche, 248 pubblicazioni scientifiche, 6 brevetti, sono in sintesi i risultati del progetto, che è stato finanziato all’interno del 7° Programma Quadro per la Ricerca e l’Innovazione dell’Unione Europea con 30 milioni di Euro. […]

Continua a leggere

Un nuovo citofluorimetro per la ricerca d’avanguardia a disposizione della comunità scientifica

Una tecnologia sofisticata per l’analisi delle singole cellule, che consente la selezione di popolazioni cellulari anche molto rare, utile trasversalmente in numerosi settori di studio e ricerca, dall’immunologia, alla microbiologia e alla ricerca sui tumori: è il nuovo citofluorimetro disponibile per tutta la comunità scientifica presso i laboratori del Dipartimento di Biotecnologie Mediche dell’Università di Siena. Lo strumento, che permette […]

Continua a leggere

Vaccino per l’Ebola, siena in prima linea. partito il progetto europeo da 15 mln di Euro

Ha il cuore a Siena il progetto di ricerca VSV-EBOPLUS sulla risposta immunitaria, nell’adulto e nel bambino, al vaccino contro l’Ebola VSV-ZEBOV. Si avvarrà di un finanziamento complessivo di oltre 15 milioni di Euro, provenienti dal programma europeo “Innovative Medicines Initiative 2” (IMI2), partenariato tra Unione Europea (Horizon 2020) e Federazione Europea delle Industrie e delle Associazioni Farmaceutiche (EFPIA). Coordinato […]

Continua a leggere

interfacce interattive: “squeeze me” e gli altri prototipi innovativi dell’azienda spin off Glitch Factory

Un tutore per il polso che sostituisce le funzioni del mouse, per permettere di usare comodamente il pc agli utenti affetti da tunnel carpale; un amplificatore passivo per il cellulare realizzato esclusivamente in legno, ecologico e ritagliato da un’unica striscia di materiale; gioielli che vibrano e cambiano la loro forma per aiutare le donne sorde a identificare il tipo di […]

Continua a leggere
1 2 3 7