60 anni di Europa e 10 anni di Erc: la ricerca a supporto dei processi di unificazione dell’UE

“60 anni di Europa e 10 anni di Erc: la ricerca a supporto dei processi di unificazione dell’Unione europea – verso un’effettiva diplomazia scientifica” è il titolo dell’incontro che si terrà il prossimo 7 aprile presso la sede del CNR a Roma.

Obiettivo della giornata esaminare il ruolo svolto dalla scienza nel processo di unificazione dell’Europa e celebrare i dieci anni dell’Erc, istituito dall’UE per sostenere e finanziare la ricerca di base di eccellenza, indispensabile per le grandi innovazioni che ci permetteranno di affrontare le attuali e future sfide scientifiche, culturali, sociali ed economiche.

L’iniziativa si svolgerà presso l’Aula Convegni del Cnr (p.le Aldo Moro, 7 – Roma), in coordinamento con i principali rappresentanti della ricerca e dell’innovazione italiani ed europei, con il sostegno del ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca e il patrocinio della Presidenza del consiglio dei ministri.

L’incontro si aprirà con i saluti del presidente del CNR Massimo Inguscio e con il video messaggio di Carlos Moedas, Commissario europeo per la ricerca, la scienza e l’innovazione. Seguiranno i discorsi di apertura del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni (tbc) e di Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo. Tra le autorità presenti e tra i partecipanti: il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli e Jean Pierre Bourguignon, presidente Erc.

Per informazioni: https://www.cnr.it/it/evento/14981/conferenza-60-anni-di-europa-e-10-anni-di-erc-la-ricerca-come-supporto-ai-processi-di-unificazione-dell-unione-europea-verso-una-diplomazia-scientifica.

 

31 marzo 2017