Wine&Siena dal 5 al 7 febbraio, in versione digitale

Torna dal 5 al 7 febbraio, in versione digitale, Wine&Siena, la grande manifestazione dedicata al vino e alle eccellenze enogastronomiche del territorio.
Nella sua sesta edizione l’evento, organizzato dal patron di Merano WineFestival, Helmuth Köcher, TheWineHunter, insieme a Confcommercio Siena, Comune di Siena, Camera di Commercio Arezzo Siena, sarà l’occasione anche per guardare al mondo del  vino dopo il Covid, per capire come la pandemia cambierà gli ambienti urbani, le produzioni ed i nostri consumi, quale sono le opportunità per i vini italiani, quale è la frontiera digitale dei nuovi mercati asiatici.
“Un grande appuntamento quello di Wine&Siena per la città e il territorio” – ha detto nella conferenza stampa di presentazione la professoressa Sonia Carmignani, prorettore dell’Ateneo senese. “L’Università di Siena – ha proseguito – conferma la consueta partecipazione, offrendo il proprio contributo scientifico. L’Ateneo infatti è impegnato da anni con la didattica e la ricerca nella formazione di esperti nel settore vitivinicolo, secondo un approccio multidisciplinare e trasversale, integrato alla stretta collaborazione con le imprese e con gli esponenti delle professioni del settore. L’attenzione alla formazione dei giovani nell’ambito vitivinicolo è testimoniata, tra le altre iniziative, dal corso di laurea ad orientamento professionale in Agribusiness, nel quale la sinergia tra Università e imprese trova realizzazione sul versante sia della didattica che dell’organizzazione e svolgimento dei tirocini, in modo da rispondere efficacemente alle esigenze di un settore vivace ed in continua evoluzione”.
I contenuti multimediali saranno disponibili sulla piattaforma WineHunter Hub www.winehunterhub.com e su www.wineandsiena.com. La partecipazione è gratuita.

 

S.L.

5 febbraio 2021