TUSCAVIR.NET: finanziato dalla Regione Toscana il progetto per la creazione di una rete qualificata per lo sviluppo di farmaci antivirali

La creazione di una rete qualificata per lo sviluppo di farmaci antivirali è l’obiettivo del progetto TUSCAVIR.NET (Tuscany Antiviral Research Network), coordinato dalla professoressa Elena Dreassi dell’Università di Siena con la partecipazione dei professori Emanuele Montomoli, dell’Ateneo senese, Mauro Pistello, dell’Azienda ospedaliero-universitaria Pisana, Maurizio Zazzi, dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese e Simone Giannecchini dell’Università di Firenze. Il progetto, finanziato per 800.000 euro nell’ambito del […]

Continua a leggere

Progetto “Nanobond”, si sfruttano le nanotecnologie sostenibili ed ecocompatibili per depurare le acque

La nuova frontiera per il trattamento delle acque inquinate è rappresentata dall’utilizzo di nanomateriali che si ottengono da scarti o rifiuti agricoli e che non costituiscono un pericolo per gli ecosistemi naturali. Lo dimostra il progetto “Nanobond, nanomateriali per la bonifica associata a dewatering di matrici ambientali”, cofinanziato dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale POR FESR 2014-2020, di cui è […]

Continua a leggere

Coronavirus in Italia già nell’estate 2019. Studio dell’Istituto Tumori con le Università di Siena e Milano

È del 3 settembre 2019 in Veneto la prima rilevazione di anticorpi per il COVID-19, registrata nella ricerca condotta dall’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (INT) in collaborazione con le Università di Siena e Milano e con VisMederi srl. A seguire, un altro caso in Emilia Romagna il 4 settembre, uno in Liguria il 5 e due in Lombardia il […]

Continua a leggere

Le leggi che regolano l’attenzione visiva tra medicina e ingegneria: su Nature uno studio dell’Ateneo

Un nuovo modello matematico “gravitazionale” che descrive in modo originale l’attenzione visiva e che permette di prevedere i movimenti oculari: è il lavoro recentemente pubblicato sulla rivista scientifica Nature, frutto della collaborazione tra i ricercatori dei dipartimenti di Scienze mediche, chirurgiche e neuroscienze, Dario Zanca e Alessandra Rufa, e di Ingegneria dell’informazione e scienze matematiche, Marco Gori e Stefano Melacci, […]

Continua a leggere

Genetica medica e Intelligenza artificiale: 500 mila euro per la ricerca sulle basi genetiche delle malattie complesse

L’Intelligenza artificiale si mette al servizio della Genetica medica nel progetto di ricerca “International consortium for integrative genomics prediction (ITERVENE)”, a cui partecipa l’Università di Siena con il gruppo coordinato dalla professoressa Alessandra Renieri. Il progetto, sviluppato in collaborazione con il data scientist Simone Furini del dipartimento di Biotecnologie mediche, e con il team del professor Marco Gori, del dipartimento […]

Continua a leggere
1 2 3 20