Citizen science e tecnologie social: nuove frontiere nella ricerca scientifica

Si chiama “citizen science” e rappresenta la nuova frontiera per la creazione di conoscenza dal basso ad alto valore aggiunto per la ricerca. Un filone metodologico recente che si avvale del contributo volontario dei cittadini per la raccolta di dati e che si apre a infiniti utilizzi grazie alle tecnologie social, e che consente, come dalla definzione di Haklay del […]

Continua a leggere

Cittadini sempre più euroscettici e preoccupati della sicurezza

Crolla il sostegno all’Europa nel nostro Paese, ma gli italiani – come gli altri europei – chiedono più sicurezza proprio all’Europa, e, esattamente come gli spagnoli, chiedono più Europa sull’immigrazione. Per quanto riguarda la Brexit, il pentimento è minimo da parte di tutti, operatori economici esclusi. Sono queste alcune delle opinioni che emergono da un rapporto a livello europeo realizzato […]

Continua a leggere

La poesia ritmica latina in un’edizione critica on line

Il “Corpus dei ritmi latini musicati” è la prima edizione critica digitale di poesia ritmica latina: una rassegna di quei testi che erano l’equivalente delle nostre canzoni, con ricostruzione dei testi originali, riproduzioni e trascrizioni di tutti i testimoni manoscritti, edizione musicale medievistica e moderna con esecuzione delle melodie, analisi metriche e linguistiche, realizzate grazie alla collaborazione tra filologi latini e […]

Continua a leggere

Aziende e Ateneo insieme per la formazione sulle “soft skills”

Aziende e Ateneo insieme per un corso di formazione sulle “soft skills”: si tratta di quelle abilità personali come la capacità di lavorare in gruppo, di comunicare, di risolvere i problemi con creatività, di rispettare impegni e scadenze, doti difficili da imparare ma sempre più importanti nel mondo del lavoro. Su questi temi si sviluppa il corso “Soft Skills, Strong […]

Continua a leggere

La facciata del Duomo di Siena e di Palazzo pubblico: i colori perduti delle pietre

I mattoni della facciata di Palazzo Pubblico a Siena erano colorati, come alcuni marmi della facciata del Duomo: le tracce degli antichi trattamenti sono state individuate dai ricercatori del dipartimento di Scienze fisiche, della Terra e dell’ambiente dell’Università di Siena, chiamati adesso a studiare anche le pietre del duomo di Pisa. “Da anni lavoriamo per analizzare le pietre utilizzate nell’edilizia […]

Continua a leggere

Alim: la più grande biblioteca digitale di testi latini del medioevo italiano

Centinaia di testi e documenti del Medioevo italiano a libera consultazione in un grande archivio, un lavoro imponente nato negli anni Novanta e che continua. Si tratta di ALIM, Archivio della Latinità Italiana del Medioevo, la più grande biblioteca digitale di testi latini del medioevo che comprende anche ricerche di filologia, storia letteraria e informatica umanistica. Il progetto, (http://it.alim.netseven.it/, in corso di migrazione sul […]

Continua a leggere

Scavi archeologici tra Grecia e Marocco. Papi nuovo direttore della Scuola di Atene

Il professor Emanuele Papi risponde al telefono dal Marocco, dove svolge da anni studi archeologici e campagne di scavo. E’ appena stato nominato nuovo direttore della Scuola Archeologica Italiana di Atene, il punto di riferimento di tutti gli archeologi e gli storici dell’antichità italiani che svolgono attività di ricerca in Grecia. “Da anni il dipartimento di Scienze storiche e dei […]

Continua a leggere

Riconoscere foto e video manipolati: progetto internazionale di ricerca

Analizzare l’autenticità di immagini e video disponibili in formato elettronico, e individuare quale strumento, ad esempio macchina fotografica, videocamera, tablet, telefono, ha prodotto l’immagine. Queste indagini sono il fulcro dei progetti di ricerca coordinati dal professor Mauro Barni, del dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e Scienze matematiche dell’Università di Siena, con il gruppo VIPP – Visual Information Processing and Protection, che si […]

Continua a leggere
1 16 17 18 19 20