L’Ateneo capofila del progetto “Pactum” per formare la futura classe dirigente in Tunisia

Formare la futura classe dirigente in Tunisia per migliorare professionalità ed efficienza dell’apparato burocratico e la sua capacità di formulare e attuare politiche pubbliche innovative: è l’ambizioso obiettivo del progetto “PACTUM”, di cui è capofila l’Università di Siena, selezionato tra le 160 proposte vincenti sulle oltre 1000 presentate nell’ambito del bando KA2 – “Cooperation for innovation and the exchange of good practices – […]

Continua a leggere

Differenze geografiche nell’incidenza del Covid-19: identificati gli alleli specifici correlati all’infezione virale

Può l’immunogenetica spiegare la grande differenza nell’incidenza di Covid-19 tra Nord e Sud Italia? Un recente studio del gruppo di ricerca coordinato dal professor Antonio Giordano,docente di Patologia presso l’Università di Siena e direttore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine alla Temple University di Philadelphia, ha indagato se alcuni determinanti immunogenetici abbiano potuto contribuire a queste differenze.

Continua a leggere

Uno studio dell’Università di Siena, promosso dal Parco Regionale della Maremma, per un efficace monitoraggio del cinghiale

Arrivano da uno studio del gruppo di ricerca del dipartimento di Scienze della vita dell’Università di Siena, promosso dall’Ente Parco Regionale della Maremma, indicazioni per un efficace monitoraggio della densità e dell’impatto sull’ambiente naturale del cinghiale, tema particolarmente importante per le aree protette e per la tutela degli habitat di interesse per la conservazione. “La mitigazione degli impatti ecologici e […]

Continua a leggere

Ecosistemi a rischio in Antartide a causa delle microplastiche Lo dimostra un recente studio internazionale con capofila l’Università di Siena pubblicato sulla rivista “Biology Letters”

“Vi sono prove che le microplastiche abbiano raggiunto le regioni più remote del pianeta”. Si apre con questa affermazione l’articolo pubblicato sull’autorevole rivista scientifica “Biology Letters” del team di ricerca internazionale che vede come capofila l’Università di Siena e che ha dato la prima evidenza di contaminazione da microplastiche in animali terrestri antartici.

Continua a leggere

Basi genetiche del COVID-19: presentati i primi risultati del lavoro di ricerca del gruppo coordinato dalla professoressa Alessandra Renieri dell’Università di Siena

Sono stati presentati lunedì 8 giugno alla “late breaking session” della 53a conferenza annuale della Società Europea di Genetica Umana (ESHG) i primi risultati sulla basi genetiche di COVID-19 del progetto di coordinato dalla professoressa Alessandra Renieri, docente del dipartimento di Biotecnologie mediche e responsabile della U.O.C. Genetica Medica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese. Il progetto è portato avanti dalla professoressa […]

Continua a leggere

Un nuovo sistema di analisi delle carote di ghiaccio in Antartide per migliorare i modelli di previsione dei cambiamenti climatici futuri

Il ricco archivio di informazioni sul clima del passato conservato nei ghiacci più antichi del Pianeta sarà analizzato con sistemi innovativi dallo spin off dell’Università di Siena Petrologic Synergy. L’azienda ha infatti la responsabilità scientifica, con il laboratorio di Glaciologia dell’Università Libera di Bruxelles, di uno dei quindici progetti di ricerca del programma ETN DEEPICE, che è stato finanziato con […]

Continua a leggere
1 2 3 4 20